Domenica 11 ottobre si celebrerà la Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down e in oltre duecento piazze di tutta Italia sarà possibile sostenere, grazie al proprio contributo i progetti di autonomia delle associazioni aderenti al CoorDown, in modo da poter garantire una migliore qualità della vita e un futuro più sereno alle persone, giovani o adulte, affette da sindrome di Down.

Domenica 11 ottobre sarà dunque possibile recarsi in una delle oltre duecento piazze in tutta Italia, in prossimità di chiese e centri commerciali, dove i volontari e le famiglie delle associazioni aderenti al CoorDown offriranno il consueto messaggio di cioccolato (il cacao utilizzato proviene dal commercio equo e solidale), in cambio di un contributo. In alcune città la campagna di raccolta fondi inizierà già da sabato 10 ottobre e proseguirà anche nei giorni successivi. Per tutte le informazioni basta controllare il calendario su www.coordown.it dov’è possibile inoltre trovare tutti gli altri appuntamenti in programma (convegni, mostre e spettacoli teatrali).

Il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down (CoorDown) nasce nel 2003, in occasione della prima Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, e rappresenta oggi l’organismo ufficiale di confronto con tutte le Istituzioni per quanto riguarda le problematiche e i diritti delle persone con la sindrome di Down.

Le persone con la sindrome di Down, se adeguatamente seguite, hanno potenzialità di autodeterminazione e grandi margini di miglioramento nell’ambito delle autonomie personali e sociali. Per ottenere tutto ciò è però fondamentale che esse acquisiscano gli strumenti e le competenze necessarie per affrontare le sfide quotidiane, sia della vita sia dell’ambito lavorativo.

Per questo CoorDown Onlus dedica al tema dell’autonomia la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down. Grazie a questa campagna ognuno può sostenere una migliore qualità della vita delle persone con sindrome di Down e contribuire a un futuro che riservi loro le possibilità di chiunque altro, a scuola, nel lavoro e nello sport. L’hashtag ufficiale della Giornata Nazionale è #GNPD2015.