Si celebra oggi la Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down, evento dedicato a tutte le persone affette da questo tipo di anomalia cromosomica. In oltre 200 piazze italiane saranno organizzati degli eventi volti raccogliere fondi per sostenere i progetti di autonomia delle associazioni aderenti al CoorDown e per garantire una migliore qualità della vita alle persone con sindrome di Down. Celebrata da oltre dieci anni, la Giornata ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e di affermare l’importanza di una cultura della diversità contro i tanti pregiudizi che ancora colpiscono le persone con disabilità. Perché, come dice lo slogan, “essere differenti è normale”.

Come ogni anno è stata lanciata una campagna di raccolta fondi con la quale sarà possibile donare 1 euro, dall’1 al 14 ottobre, inviando un sms al numero 45593 da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca e 2 euro con chiamata da rete fissa Fastweb, TeleTu, TWT. Ecco lo spot che vede protagonista Andrea, un bambino di 6 anni affetto da quella che comunemente viene definita trisomia 21, diventato testimonial della Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down 2014.

Il messaggio dell’iniziativa è quello di far capire che anche i ragazzi nati con la sindrome di Down hanno bisogni e necessità, diversi tra loro e differenzi da individuo a individuo. L’obiettivo è quello di aiutare i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 25 anni ad integrarsi sul territorio nazionale attraverso progetti che gli possano permettere di lavorare e partecipare attivamente alla vita sociale della realtà in cui vivono. I fondi potranno essere raccolti anche il 12 ottobre in tutte le piazze italiane, dove i volontari offriranno un messaggio di cioccolato in cambio di un contributo per sostenere i progetti di autonomia e inclusione delle associazioni aderenti al CoorDown. La campagna di quest’anno è mirata a far circolare il messaggio solidale anche sui Social Network dove si potrà aiutare a diffondere l’iniziativa utilizzando l’hashtag #GNPD2014. Sul sito ufficiale di CoreDown potrete trovare un elenco completo di tutte le piazze, negozi in cui trovare il vostro “messaggio di cioccolato” e contribuire così a migliorare la vita di questi ragazzi donandogli un futuro sereno e libero.

Photo credit: screenshot video