Le piante adatte al clima temperato sono quelle che trovano le loro condizioni ottimali nelle regioni in cui non si registrano temperature estreme, sia per quanto riguarda le minime invernali sia per quanto riguarda le massime estive: richiedono infatti un clima umido e mite, con inverni temperati ed estati fresche. le latifoglie a foglia caduca adatte a questo tipo di clima sono innumerevoli; tra esse ricordiamo l’acero (Acer platanoides), il carpino (Carpinus betulus), la quercia (Quercus robur), il frassino (Fraxinus ornus), il liquidambar (Liquidambar styraciflua), il pino nero (Pinus nigra) e molti arbusti quali i cornioli (Cornus spp.), i viburni (Viburnum spp.) e le rose (Rosa spp.), oltre a quasi tutte le piante stagionali.