Il Ganoderma Lucidum, detto anche Fungo Reishi, è coltivato e utilizzato in Cina e in Giappone per via delle sue proprietà officinali. I suoi principi attivi pare regolino i livelli di colesterolo, la pressione arteriosa, l’aritmia cardiaca e la glicemia.

Non ci sono controindicazioni particolari all’uso del Ganoderma Lucidum, ma è sconsigliato a chi ha subito un trapianto d’organo, in gravidanza, a chi allatta, a chi assume anticoagulanti, a chi ha problemi di scarsa coagulazione o a chi è allergico ai funghi.