C’è chi pensa che essere vegani significhi rinunciate a tante cose. Di solito, le cose più golose. In realtà non è così… Pensiamo, ad esempio, alle buonissime cheese-cake, che utilizzano come base i formaggi spalmabili. Un ottimo sostituto vegano per questi dolci è il formaggio di anacardi, che, essendo un formaggio crudo, potete preparare tranquillamente a casa in pochi minuti. Questo formaggio si gusta così com’è, guarnito di erbe fresche, oppure si può utilizzare  anche nelle preparazioni dolci come i cheese-cake. Si conserva 10 giorni in un contenitore ermetico tenuto in frigorifero.

FORMAGGIO DI ANACARDI

Ingredienti per circa 500 ml (2 tazze):

  • 300 g (circa 2 tazze) di anacardi
  • 180 ml (3/4 di tazza) di acqua
  • 1 cucchiaio e mezzo di miso, o 2 cucchiai di formaggio di anacardi già fermentato
  • 1 cucchiaino e mezzo di olio di noce di cocco fuso
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1/4 di cucchiaino di sale marino

Utensili:

  • Mixer da cucina

Come si prepara il formaggio di anacardi:

Fate ammollare 4 ore gli anacardi, poi sciacquateli bene e buttate l’acqua di ammollo. Frullate gli anacardi, l’acqua e il miso (o il formaggio già fermentato) in modo da ottenere una crema in cui non si vedranno più i pezzi di anacardi.

Versate in un’insalatiera e coprite con una pellicola di plastica a contatto con la superficie del formaggio: si tratta infatti di una fermentazione che avviene senza aria.

Lasciate fermentare 12 ore a temperatura ambiente.

Una volta fermentato, con una spatola incorporate l’olio di cocco fuso, il succo di limone e il sale marino. Et voilà… il vostro formaggio di anacardi è pronto da utilizzare!