Il primo approccio con la floriterapia ed in particolare con i fiori di Bach per moltissime persone è il famoso Rescue Remedy. Si tratta di una formula d’emergenza che ha dimostrato di essere utile in moltissime situazioni nelle quali siamo vittime di stress o di stati d’animo negativi.

I RIMEDI D’EMERGENZA

In particolare, i rimedi di salvataggio d’emergenza, includono queste essenze:

  • Rock Rose, per la paura
  • Impatiens, per gli stati di agitazione mentale e la tensione
  • Cherry Plum, per il panico e la paura di perdere il controllo
  • Clematis, per le sensazioni di fuga e la mancata volontà di affrontare una crisi
  • Star of Bethlehem, per trattare il panico e lo shock.

LE FORMULE CON PIU’ ESSENZE

Esistono poi diverse formule, che portano nomi diversi, che mischiano in vari modi queste ed altre essenze d’emergenza, per ottenere effetti più mirati da usare in situazioni complesse. Ci sono ad esempio la Five Flower Formula, l’Emergency Essence, il Recovery Remedy e la Calming Essence. Tutti lavorano per ripristinare  il nostro equilibrio emozionale e mentale dopo uno shock o un trauma di qualche tipo, o per affrontare situazioni pesanti come incidenti, litigi, brutte notizie, stress lavorativo o il lutto.

COME SI USANO

Quando capite di essere in mezzo a una crisi, prendete quattro gocce della formula più adatta a voi disciolte in un bicchiere d’acqua e sorseggiatelo lentamente. Se l’acqua non è disponibile, prendetele direttamente sulla lingua con il contagocce. Prendete il rimedio ad intervalli regolari, facendo così in modo di cumulare il suo effetto. Se prevedete che una crisi è in vista, preparatevi una bottiglietta da tenere sempre con voi in caso di bisogno.

CREME E SPRAY

Esistono anche creme e spray che contengono queste formule. Applicatele ogni 15 minuti.