• Parola chiave: La luce in fondo al tunnel
  • Gruppo di Bach: Disperazione e Scoraggiamento

Il dono di Sweet Chestnut è la sua capacità di rinnovare la nostra connessione con la luce interiore e l’amore della nostra anima. Negli stati acuti, coloro che hanno bisogno di Sweet Chestnut sentono di essere disperati o senza speranza, uno stato di desolazione nei quali si sentono isolati dal resto del mondo o addirittura dal genere umano. Spesso descritto come “la notte nera dell’anima”, questo stato psicologico è il risultato della resistenza della personalità a fare i cambiamenti necessari per muoversi al livello successivo della propria consapevolezza. Infatti, questo stato precede spesso un grande salto in avanti. Sweet Chestnut riporta la luce e la gioia di vivere, facendo dissolvere l’oscurità.