Circa un terzo del cibo prodotto nel mondo va a male o viene sprecato. Un valido contributo verso un’alimentazione più sostenibile arriva da Forever Food Together, il programma di sostenibilità del gruppo Nomad Foods Europe di cui Findus fa parte. Forever Food Together è una linea di condotta che punta a minimizzare gli sprechi alimentari e fare un uso responsabile delle risorse disponibili. Ma cos’è, nel dettaglio, il programma Forever Food Together? Quali sono gli standard di sostenibilità cui si ispira?

Findus e la pesca responsabile: il programma Forever Food Together

La produzione ittica a livello globale è sotto pressione, a causa della pesca illegale e del sovrasfruttamento delle risorse, una pratica che non concede alle specie pescate il tempo sufficiente per riprodursi secondo i propri ritmi naturali. Alcune tecniche di pesca possono inoltre ferire o catturare anche pesci non voluti, mammiferi e uccelli; altre, addirittura, rischiano di provocare danni all’ecosistema marino. Per contrastare questo fenomeno, Findus ha scelto di applicare gli standard del programma Forever Food Together al pescato in mare aperto, a garanzia di un approvvigionamento e una preparazione responsabile dei suoi prodotti ittici.

La promozione di una pesca sostenibile consiste in diversi impegni. Tra questi, vi è l’adozione del Codice di Condotta per la Pesca Responsabile della FAO, che garantisce la provenienza del pescato, sempre catturato secondo le norme di sostenibilità alimentare ed ecologica, insieme alla piena tracciabilità della filiera. Un ulteriore impegno per Findus, consiste nella certificazione di pesca sostenibile e certificata MSC, di cui oggi può fregiarsi l’80% dei prodotti di pesce pescato del marchio, con l’obiettivo di coprire tutta la gamma nel giro di pochi anni. Inoltre, nel programma Forever Food Together rientrano le collaborazioni con le organizzazioni preposte alla gestione delle aree di pesca, con le associazioni di pescatori e, al fine di porre l’attenzione sulla crescente necessità di una pesca più responsabile, attenta all’habitat marino e a tutte le sue risorse.
Findus e l’impegno contro lo spreco alimentare

Forever Food Together è la risposta del gruppo di cui Findus fa parte, alle fluttuazioni nella fornitura di prodotti alimentari, attraverso un approccio che, tenendo conto dell’incremento demografico, realizza programmi per la verifica della sostenibilità alimentare, come quelli adottati nella pesca, nell’allevamento e nell’agricoltura.

Il programma Forever Food Together contribuisce a creare un futuro sostenibile con la promessa di ridurre lo spreco alimentare attraverso la surgelazione del cibo, promuovere corrette scelte alimentari e investire esclusivamente in un approvvigionamento responsabile.

La surgelazione alla fonte non solo cattura il gusto, la qualità, la freschezza e gli elementi nutritivi del cibo, ma ne allunga la conservazione e ne permette un dosaggio ottimale, con la possibilità di riporre l’eventuale eccedenza in freezer, per utilizzarla per pasti futuri ed evitare così inutili sprechi alimentari.

Il gruppo Nomad Foods Europe si impegna inoltre a creare innovazione e aiutare i consumatori a compiere corrette scelte alimentari, collaborando con il Nutrition Advisory Board, un comitato indipendente formato da esperti nutrizionisti. Le informazioni fornite dal comitato vengono quindi recepite dal programma Forever Food Together e utilizzate per valutare il profilo nutrizionale delle linee già presenti sul mercato, oltre che per indirizzare lo sviluppo di nuove ricette.

Non da ultimo, le attività di approvvigionamento e di preparazione dei prodotti vengono eseguite in maniera responsabile, a favore di un commercio etico ed equo, nel pieno rispetto delle legislazioni vigenti a livello locale e internazionale.

Findus e i suoi standard di sostenibilità

Coerente alla volontà di promuovere una migliore sostenibilità alimentare, Findus adotta standard rigorosi in tema di approvvigionamento delle materie prime, lavorazione del prodotto e tracciabilità. Eccone alcuni:

- Ottimizzare le risorse alimentari: Una delle migliori azioni che si possano intraprendere per favorire la sostenibilità alimentare è l’ottimizzazione delle risorse presenti in natura. In questo modo, si contribuisce alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica, si limitano gli sprechi, rendendo disponibile prezioso nutrimento per un maggior numero di persone, e si allenta la crescente pressione sulle fonti ecologiche del nostro pianeta. I processi produttivi e di preparazione di Findus sono quindi studiati per ottimizzare le risorse, ma anche per ridurre al minimo gli sprechi alimentari e i materiali di scarto. Quando la produzione di rifiuti è inevitabile, se ne favorisce il riciclaggio ricorrendo alla raccolta differenziata e, attraverso innovativi processi, si utilizza il materiale restante per produrre energia, in modo da ricorrere il meno possibile allo smaltimento in discarica.
- L’etichettatura dei prodotti ittici: Findus si impegna a garantire l’approvvigionamento e la preparazione responsabile di tutti i suoi prodotti, compresi quelli ittici, fornendo un’etichettatura corretta e trasparente. Ogni confezione riporta informazioni sulla provenienza del prodotto, contenuto nutrizionale, eventuali allergeni, oltre a tutte le informazioni presenti in conformità alle disposizioni di legge.
- Il Codice di Condotta per la Pesca Responsabile: Un ulteriore passo mosso dal gruppo Nomad Foods Europe verso la sostenibilità alimentare è l’adozione del Codice di Condotta per la Pesca Responsabile della FAO, una guida internazionale che definisce criteri e norme di comportamento per condurre una pesca sostenibile, rispettosa degli ecosistemi e della biodiversità marina. Grazie all’applicazione del Codice, si garantisce che l’approvvigionamento sia sempre dichiarato, regolamentato e proveniente da popolazioni acquatiche non sottoposte a sovrasfruttamento.

Per conoscere più da vicino il programma di sostenibilità Findus:

Pagina ufficiale del programma Forever Food Together di Findus
La pesca sostenibile e certificata MSC di Findus
Tutti gli standard di sostenibilità di Findus

Pubbliredazionale