Le fette biscottate costituiscono per molti italiani l’alimento base della prima colazione, da abbinare a creme spalmabili, miele o marmellata. A differenza del pane, le fette hanno infatti una consistenza più croccante, una minore umidità ed un sapore decisamente più dolce. Si prestano dunque all’inzuppo nel latte o ad essere gustate accompagnate da succhi di frutta e spremute.

Dal punto di vista nutrizionale, le fette biscottate sono ricche di carboidrati (80% circa), relativamente povere di lipidi, forniscono una concentrazione variabile di fibra alimentare (in base al tipo di farina impiegata) e un modesto apporto proteico, mentre rivelante è la presenza di sali minerali, principalmente sodio, potassio e fosforo. Le fette biscottate superano tuttavia il pane di oltre 100 calorie ogni 100 grammi di prodotto e costituiscono un alimento ad alta densità energetica, ovvero assai ricco di calorie (circa 400 calorie per 100 g – 370 se integrali). Oltre all’elevata presenza di carboidrati, per facilitarne la tostatura, in sede di lavorazione vengono infatti aggiunti oli e grassi (spesso idrogenati). Durante tale processo si perdono inoltre molte vitamine termolabili (soprattutto quelle del gruppo B).

Il processo di lavorazione delle fette biscottate, come di tutti i tipi di pane tostato, provoca poi una scissione delle molecole di amido e il conseguente aumento dell’indice glicemico, rendendole poco adatte per chi soffre di iperglicemia.

In linea di massima, gli ingredienti delle fette biscottate prodotte in maniera industriale sono: farina di grano tenero (tipo 00 o integrale), olio di palma (acerrimo nemico delle arterie), lievito di birra, zucchero, estratto di malto d’orzo, farina di frumento “maltata” e sale. Nulla impedisce però di produrre fette biscottate in casa, con esiti sicuramente più salutari.

Di seguito riportiamo i valori nutrizionali indicativi per 100g di prodotto:

  • Grassi                                g 7.2
  • Carboidrati                       g 72.3
  • Proteine                             g 13.5
  • Acqua                                 g 5.5
  • Ceneri                                 g 1.2
  • Calcio                                 mg 27
  • Sodio                                  mg 253
  • Fosforo                              mg 153
  • Potassio                            mg 245
  • Ferro                                  mg 2.72
  • Magnesio                         mg 36
  • Zinco                                 mg 1.1
  • Rame                                 mg 0.245
  • Manganese                      mg 0.439
  • Tiamina (Vit. B1)           mg 0.404
  • Riboflavina (Vit. B2)     mg 0.399
  • Niacina (Vit. B3)            mg 4.625
  • Acido Pantotenico (Vit. B5)        mg 0.605
  • Piridossina (Vit. B6)      mg 0.047
  • Aminoacidi