Il ferragosto è la festa estiva per eccellenza, perfetta per riunirsi in lunghe tavolate e godere dei piaceri della cucina in compagnia di amici e parenti. Sempre più spesso capita tuttavia di avere tra gli invitati qualche vegano, e ritrovarsi di conseguenza a chiedersi cosa mai gli si potrà preparare affinchè il pranzo risulti sfizioso ed invitante anche per loro. In questi casi, sappiate che l’estate gioca sicuramente a vostro favore, offrendo infinite possibilità di abbinamenti sia per quanto riguarda il gusto che i colori. Se cercate qualche spunto per un ferragosto vegano all’insegna di piatti sfiziosi, facili da preparare e privi di ingredienti di origine animale, ecco di seguito un esempio di menu completo, dall’antipasto al dolce.

Pinzimonio estivo: lavate, pulite e tagliate a listarelli tanta verdura di stagione, quindi mettetela in un piatto di portata accompagnata da ciotoline contenenti olio, sale e un pizzico di pepe, oppure una maionese vegana fatta in casa.

Bocconcini di zucchina con hummus e pomodorini: tagliate le zucchine a rondelle spesse circa 4 mm, trasferitele in una ciotola capiente e lasciatele marinare in olio, sale, pepe, succo di limone e qualche foglia di basilico spezzettata. Trascorsa un’oretta, spalmate sulle fettine un cucchiaino di hummus e guarnite con fettine di pomodoro e foglioline di basilico. Un antipasto fresco e leggero, perfetto da servire come finger food.

Orecchiette con crema alle olive e mandorle: con un frullatore, sminuzzate grossolanamente le olive nere denocciolate ed unitele all’ hummus di ceci. Con un coltello tritate quindi le mandorle e tagliate a dadini i pomodorini. Nel frattempo fate bollire le orecchiette in abbondante acqua salata ed una volta cotte, scolatele conservando un paio di mestoli di acqua di cottura. Trasferite il tutto in una ciotola capiente e condite la pasta aggiungendo poco per volta l’acqua conservata, fino ad ottenere una crema morbida come condimento.

Spiedini di seitan: come secondo, servite invece degli sfiziosi spiedini preparati con seitan cotto alla griglia, tofu, verdure di stagione, funghi e olive.

Burger di melanzane con hummus alle erbe e noci: tagliate le melanzane in fettine spesse circa 1 cm e grigliatele per qualche minuto, spennellando entrambi i lati con un po’ di olio e maggiorana. Quando si saranno ammorbidite, toglietele dal fuoco e su metà di esse spalmate l’ hummus precedentemente insaporito con erbe aromatiche e noci tritate. Aggiungete pomodorini tagliati a fettine sottili, qualche foglia di rucola e richiudete i burger con una seconda fettina di melanzana.

Insalata ricca: come contorno servite un’insalata composta da lattuga, rucola, funghi crudi, mais, tofu saltato in padella con un po’ di salsa di soia e condita con olio extravergine d’oliva, sale e limone.

Concludete il vostro pranzo di ferragosto con sfiziosi spiedini di frutta ed una meravigliosa cheesecake vegana.