Secondo la tradizione popolare, fasi lunari e parto sarebbero fenomeni strettamente correlati: l’influsso della luna, suggeriscono le antiche credenze, sarebbe infatti in grado di condizionare le ultime fasi della gravidanza, favorendo o ritardando l’arrivo del nascituro. Tale convinzione deriva dal fatto che, in natura, innumerevoli sono i fenomeni che subiscono l’influenza dalla forza elettromagnetica esercitata dal satellite, primo tra tutti le maree. Se la luna è in grado di determinare il movimenti di immense masse d’acqua (oceani, mari e grandi laghi), perché dubitare quindi della sua capacità di influire sull’essere umano? Il nostro corpo è infatti composto di acqua per il 75% ed il feto rimane immerso nel liquido amniotico per ben 9 mesi, spiegano i sostenitori di tali teorie.

Partendo dal presupposto che in prossimità delle lune nuova e piena le maree si mostrano di notevole ampiezza (a causa del forte influsso lunare sulla Terra), secondo la tradizione, anche le nascite sarebbero dunque particolarmente favorite da tali fasi. Le antiche credenze popolari, tramandate di generazione in generazione, sostengono che la luna piena possa aumentare le probabilità di nascite premature, determinando la rottura delle membrane amniotiche ed innescando così il travaglio. Il fenomeno interesserebbe tuttavia solo le donne ormai prossime alla data del parto, che hanno cioè il termine di gravidanza due o tre giorni prima o dopo la luna piena. In tal caso, suggeriscono le nonne, è bene tenersi pronte per l’arrivo del nascituro! Al contrario, nel caso in cui la presunta data del parto corrisponda alla fase di luna calante, la gravidanza potrebbe prolungarsi per qualche giorno ancora, posticipando l’arrivo del bebè.

Sebbene non vi sia alcuna evidenza scientifica a sostegno di tali teorie, sono tuttavia numerose le ostetriche che riferiscono picchi di nascite in corrispondenza della luna piena e durante i giorni di luna crescente. Che si creda o meno all’influenza delle fasi lunari sul parto, se la fatidica data si avvicina ed è prevista luna piena, meglio dunque tenersi pronte e completare la preparazione della borsa per l’ospedale. Mai sottovalutare la saggezza delle nonne!