Il fitness pump (detto anche body pump) è ottimo per bruciare calorie, tonificare i muscoli, rafforzare le articolazioni e migliorare la resistenza fisica. Si tratta di una disciplina sportiva nata nei primi anni novanta da un’intuizione del neozelandese Philip Mills, il quale pensò di utilizzare un bilanciere in sala fitness, lavorando a tempo di musica. Il suo obiettivo era infatti quello di “portare gli uomini dentro la sala dell’aerobica”. Di lì a poco brevettò così l’attività da lui inventata e cominciando a diffonderla nel mondo.

Il fitness pump prevede una serie di sedute di allenamento di gruppo (di 50/60 minuti), combinate tra ginnastica aerobica e esercizi con pesi. Non necessita di particolari attrezzi, se non un bilanciere, dei pesi (con maniglie che ne consentano l’utilizzo anche a corpo libero) ed uno step. Gli esercizi svolti durante la seduta comprendono alcune varianti dei classici squat con bilanciere, chest press, affondi, french press, stacchi da terra e rematore con bilanciere, da eseguire con un carico di lavoro adeguato alla condizione atletica di ciascun partecipante (intorno al 30% del carico massimale, con pause di un minuto tra un esercizio e l’altro) e tale da permettere un alto numero di ripetizioni per ogni esercizio. Proprio grazie alla combinazione di carichi leggeri e ripetizioni alte si ottiene il cosiddetto ‘pompaggio dei muscoli’ (da cui il nome ‘body pump’) sulle fasce muscolari di tipo lento o resistente, che a causa dello sforzo protratto vengono irrorate di sangue migliorando così la resistenza aerobica e anaerobica. Tra i tanti benefici derivanti da questa disciplina, si segnala inoltre un aumento del metabolismo basale per circa le 10 ore dopo l’allenamento, permettendo, oltre che di tonificare i muscoli di tutto il corpo, anche di arrivare a bruciare molte calorie.

Il fitness pump si basa dunque sulla combinazione di ginnastica aerobica ed esercizi che vengono solitamente svolti in sala pesi. Il risultato di tale connubio è una disciplina basata sull’esecuzione di piegamenti, flessioni e sollevamento pesi, eseguiti a tempo di musica.