Tra i tanti esercizi per bruciare i grassi, i più classici come gli addominali, le flessioni e il movimento fisico sono quelli che fanno ottenere i risultati migliori. Il metodo migliore per smaltire le calorie in eccesso assorbite durante le feste, le vacanze o le occasioni speciali è quello di fare ginnastica e di riequilibrare la nostra dieta, senza fare necessariamente  troppe rinunce.

I grassi accumulati nel corpo verranno neutralizzati nel giro di poco tempo mettendo in moto il corpo e tonificando la muscolatura. Se avete mai frequentato una palestra con lo scopo di perdere peso, saprete che, dopo un tipico allenamento base consigliato dagli istruttori per rimettere in sesto la muscolatura del corpo, vi viene fornita una piccola scheda sulla quale l’insegnante vi consiglia tutti gli esercizi più indicati per rimettervi in forma, mirati, oltre che a ridurre il grasso, a tonificare la massa muscolare. Ecco alcuni esempi di questi esercizi che potrete fare comodamente a casa nel  tempo libero. Pochi minuti al giorno saranno sufficienti per bruciare le calorie ed eliminare i grassi in eccesso.

Addominali

Il più classico degli esercizi fisici e anche il più efficace per ridurre la circonferenza del ventre. Praticare gli addominali almeno tre volte a settimana vi consentirà di ottenere i primi risultati visibili dopo soli 14 giorni, ma la precisione e la costanza dovranno essere fondamentali nella pratica di questo allenamento. Le istruzioni potrebbero sembrare inutili, ma è sempre bene ricordarle. Sdraiatevi a terra e piegate le ginocchia, aprite le braccia e chiudete entrambe le mani dietro alla nuca. Con calma e mantenendo costante la respirazione, iniziate a portare la testa verso le ginocchia ricordandovi di non piegare troppo la schiena e di mantenere il ventre ben saldo al pavimento. Fate almeno due ripetizioni da 15 addominali l’una e, pian piano, aumentate il ritmo dell’allenamento.

Flessioni

Un altro esercizio fondamentale del fitness è rappresentato dalle flessioni, un validissimo allenamento adatto sia agli uomini che alle donne. Ottimo per tonificare i muscoli di tutto il corpo, specialmente i pettorali, quello delle flessioni è un movimento che può essere adattato al proprio fisico e alla propria forza, in modo da potersi allenare senza farsi male e senza affaticare troppo la struttura muscolare. Iniziate con poche ripetizioni ben fatte, con le punte dei piedi e i palmi delle mani ben fissi a terra. Fate su e giù, lentamente e mantenendo una respirazione costante. Non inarcate la schiena perché può causare dolore e affaticare troppo il corpo, impedendovi di eseguire correttamente l’esercizio. Se non riuscite a sollevare il peso del vostro corpo, potete anche alleggerire il carico: invece di appoggiarvi sulle punte dei piedi, mettete a terra le ginocchia, in modo che la mole da dover spostare con le braccia diminuisca notevolmente.

Corsa

Correre è una di quelle attività che vi permetterà di bruciare più grassi in minor tempo. Attenzione, però: la corsa non è uno sport adatto a tutti e non è da prendere alla leggera. Se volete diventare dei runner, dovete partire dalle basi, allenandovi dalle 2 alle 3 volte a settimana con un ritmo di lavoro moderato. Non pensate di partire facendo una gran quantità di chilometri. Rischieresti affaticamento eccessivo e delusione, e vi passerebbe la voglia di tornare a correre. Cominciate per gradi, con pochi minuti al giorno e percorrendo distanze ridotte, ricordandovi di camminare nel caso vi sentiste troppo stanchi per correre, evitando di fermarvi d’improvviso. Abituate pian piano il corpo a reggere la pressione della corsa e vedrete che, con un po’ di allenamento, nel giro di poco tempo riuscirete addirittura a divertirvi correndo.

Cyclette

Un altro ottimo training per bruciare grassi e calorie in poco tempo è la cyclette. Una bella pedalata al giorno, che potrete fare anche ascoltando la musica o guardando un film se avete una cyclette a casa, vi permetterà di rimettervi in forma in poco tempo e di allenarvi senza sentire troppo il peso della fatica. Come per la corsa, anche in questo caso cercate di non eccedere con la forza e con i tempi. A piccole dosi, la cyclette può diventare un validissimo alleato per la forma fisica, ma al tempo stesso, se praticato nel modo sbagliato, è un tipo di sport che può creare danni alla muscolatura delle gambe e alla schiena. State attenti anche alla postura, non pedalate troppo forte e, passo dopo passo, aumentate gradualmente la forza e la durata del vostro allenamento.

Ricordate che la costanza è la qualità che non deve mai mancare. Qualsiasi tipo di allenamento, in principio, vi sembrerà duro e difficile da portare avanti, ma con un po’ di pazienza e di pratica potrete riuscire ad allenarvi divertendovi. Inoltre fate sempre attenzione alla dieta: potete concedervi dei piccoli strappi alla regola, ma ricordatevi che un’alimentazione equilibrata è un validissimo aiuto nella lotta contro i grassi e vi permetterà di rendere ancor più efficace l’attività fisica.

photo credit: Marco Crupi Visual Artist via photopin cc