I sintomi di un’emorragia celebrale sono diversi e variano a seconda della zona interessata, della causa e della quantità di sangue fuoriuscito.

I sintomi più comuni, comunque, sono confusione mentale, vomito, dolore e difficoltà nel parlare. Possono, però, nei casi più gravi anche comparire incoscienza e coma. È importante rivolgersi a un medico o a un pronto soccorso ai primi sintomi, dal momento che l’emorragia celebrale può avere delle conseguenze molto gravi e portare parecchie disabilità nelle persone che ne vengono colpite.