Il sintomo più comune di un edema polmonare è la difficoltà di respirare e l’affanno. Alcuni altri sintomi molto comuni sono: affaticamento, respiro corto, dispnea da sforzo, respirazione rapida, debolezza e vertigini.

I pazienti che sono affetti da edema polmonare hanno basse quantità di ossigeno nel sangue e presentano dei rumori polmonari anomali, come rantoli o crepitii a un esame con uno stetoscopio.

Nel caso in cui la sensazione di mancanza di fiato dovesse persistere, è bene rivolgersi al proprio medico e sottoporsi a una visita.