Sapevate che i fiori di bach possono dare un valido aiuto per sveltire la guarigione delle malattie della pelle? Non fa eccezione l’eczema, o dermatite, che spesso può avere origini psicologiche.

Ecco qui quali essenze floreali utilizzare, in base ai vostri sintomi specifici. Le dosi per tutti i rimedi sono di 4 gocce per 4 volte al giorno.

BEECH

In caso di irritabilità, intolleranza verso le altrui manchevolezze che caratterizzano le fasi acute di un eczema.

HOLLY

Se l’eczema, specie se accompagnato da dolore o prurito, può far pensare a uno stato d’animo improntato alla negatività, al rancore e agli impulsi aggressivi.

IMPATIENS

E’ la persona ansiosa, impaziente. In questi casi l’irritabilità può manifestarsi, “a fior di pelle” assumendo l’aspetto di un eczema spesso alle mani o al volto.

VERVAIN

Per un’intolleranza più verso il sociale.

MIMULUS

Per eczema da contatto; in questo caso, potrebbe essere la modalità reattiva di un soggetto ipersensibile che a livello epidermico esprime “un prendere le distanze” da situazioni vissute come pericolose o minacciose.

CRAB APPLE

Per l’eczema infetto o trasudante; non di rado quest’affezione cutanea viene vissuta da coloro che ne sono colpiti con un senso di sporco e vergogna. Oltre che in assunzione orale, il rimedio può essere applicato sulle zone colpite miscelandolo alla crema o all’olio usuale.

[Attenzione: le dosi e le formule consigliate sono frutto di combinazioni che possono variare a seconda della condizione soggettiva e la loro efficacia dipende dalla sensibilità personale del paziente. Prima di procedere con l'inizio di una cura, se non siete già esperti, consultatevi con un naturopata, un erborista o un omeopata di fiducia che si accerti che non vi siano controindicazioni alla cura. Se il problema persiste o se i sintomi peggiorano, rivolgetevi subito a un medico.]