Pierre Dukan, il medico francese inventore della dieta che porta il suo nome, ha chiesto ed ottenuto la radiazione dall’Ordine Nazionale dei Medici francesi, al quale era iscritto come medico in pensione.

La sua scelta, della quale comunque il medico no ha voluto spiegare le motivazioni, ha fatto seguito ai provvedimenti disciplinari intentati contro di lui qualche tempo fa dall’Ordine stesso.

Pierre Dukan ha fatto richiesta di radiazione dall’Albo il 19 aprile e, oggi, ha visto il provvedimento diventare ufficiale. Ma, dal momento che il medico non ha dato spiegazioni, molto probabilmente la sua decisione potrebbe essere frutto di considerazioni più economiche che deontologiche.

Infatti, la denuncia fatta contro di lui dall’Ordine, oltre ad essere stata motivata dalla presunta pericolosità della sua dieta, che, se pur molto efficace comporta uno squilibrio nell’assunzione di nutrienti che può risultare molto pericoloso per la salute, era stata motivata anche dal fatto che Dukan stesse lucrando, creando un vero e proprio business, con la sua dieta, il che contravviene all’articolo 19 del codice medico che impedisce lo svolgimento della professione medica a scopi commerciali.

Se l’accusa si fosse trasformata in un provvedimento il dottor Dukan avrebbe subito un grande danno di immagine, fatto a cui avrebbe posto rimedio lui stesso con la sua richiesta di radiazione.