La teoria dei cronotipi è stata elaborata dal Dottor Michael Breus, psicologo clinico, nell’ambito di una ricerca nata per celebrare il lancio del nuovo rasoio Braun Series 9: alla base l’idea che gli individui si distinguerebbero in 4 cronotipi di base a seconda del loro ciclo sonno-veglia. In sintesi, ai più mattinieri corrisponderebbe il cronotipo Leone, ai nottambuli il Lupo, a coloro che hanno un ciclo sonno-veglia regolare quello di Orso e, infine, ai meno propensi a dormire il Delfino.

Tutta questione di sonno, dunque? Non proprio. La teoria del Dottor Breus punta infatti ad aiutare le persone a riconoscere il proprio cronotipo così da individuare la routine mattutina ideale per ciascuno. Quello che infatti un uomo fa subito dopo essersi svegliato ha delle ripercussioni fondamentali sulla sua giornata e ancora di più sui risultati che potrà ottenere in tutti campi della sua vita.

Chi sono dunque gli individui con cronotipo orso? Secondo lo studio, sono persone fuori dagli schemi, con una mente molto aperta, che amano il divertimento e che non disdegnano affatto dormire bene la notte e concedersi qualche pisolino.

A loro, come agli altri cronotipi, il Dottor Breus ha dunque suggerito una particolare routine mattutina per imparare a gestire al meglio le prime ore della giornata e far emergere così il proprio potenziale nascosto.

Ad ogni gesto corrisponderebbe un rituale adatto a preparare mente e corpo ad affrontare le sfide della giornata, imparando a tenere sotto controllo lo stress quotidiano, migliorando l’efficienza nel lavoro e aumentando la propria carica di fascino.

Ecco, allora, il programma post-risveglio per il cronotipo orso:

6,45: sveglia, senza riappisolarsi.

6,50: bere un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente e, se possibile, esporsi alla luce diretta del sole.

6,55: mezz’ora di esercizio fisico, per allenare la concentrazione.

7,25: colazione proteica per aiutare la memoria.

7,35: doccia fredda con musica sprint di sottofondo (l’acqua calda potrebbe trasmettere al corpo il segnale di sonno).

7,45: momento da dedicare alla propria immagine, con scelta del look e rasatura impeccabile.

8,00: lettura delle e-mail e uno sguardo ai social e alle ultime news.

8,10: un quarto d’ora da dedicare al relax in famiglia.

8,25: uscire di casa.

Seguendo questa routine, dunque, gli uomini “orso”, già dopo 10 giorni, potranno apprezzare un sensibile miglioramento nella loro vita. Sarà stato questo il segreto del successo di Stephen King, George Orwell e Jeff Bezos?

Pubbliredazionale