Secondo un’analisi condotta dalla Queensland University of Technology, il donatore di sperma ideale per le donne dovrebbe possedere le seguenti caratteristiche fisiche ed attitudinali: essere giovane, bello, intellettuale, benestante ma soprattutto timido. Sarebbero soprattutto queste le caratteristiche che le donne cercherebbero nel momento in cui prendono la decisione di sottoporsi a fecondazione eterologa e hanno la possibilità di scegliere il donatore di sperma (si tratta di pratica che in Italia non è contemplata).

La caratteristica più richiesta sembra essere però quella della timidezza o comunque della pacatezza di carattere. Una dote che sarebbe nettamente preferita a quella dell’espansività o dell’irrequietezza. L’indagine svolta dalla Queensland University of Technology si è servita di un campione piuttosto vario di uomini, provenienti da molti Paesi del mondo (tra cui anche l’Italia) e che hanno donato il proprio sperma su siti web o forum.

L’indagine è nata anche dal fatto che la figura del donatore di sperma sia ormai piuttosto richiesta, in tutto il mondo, e che parallelamente sta fiorendo un mercato extra clinico sempre più fiorente. Nonostante molte donne tendano ad affidarsi ad internet per la ricerca del donatore ideale che possa aiutarle ad avere il figlio dei propri sogni, le caratteristiche fisiche e comportamentali dell’uomo ricercate sembrano essere comunque le stesse richieste alle cliniche specializzate. Contrattare sul web permetterebbe soltanto di beneficiare di una maggiore interazione tra il donatore e colei che desidera beneficiarne (ma non è detto che a rivolgersi ai donatori di sperma non siano anche coppie).