Il dolore dietro al ginocchio può insorgere per svariati motivi; gli sportivi e gli anziani ne sono più soggetti causa uno “sfruttamento” più intensivo delle articolazioni e dei tendini (se vuoi saperne di più sulla cura dei traumi sportivi clicca qui). Può anche essere causato da una lesione improvvisa, tuttavia, si riconoscono delle cause generiche per cui si avverte dolore nella zona posteriore.

La Cisti di Baker, conosciuta col nome di cisti poplitea, è la causa più comune di questi dolori localizzati dietro al ginocchio. È una sacca di liquido che si forma dietro al ginocchio. La sua formazione è imputabile all’accumulo di liquido sinoviale e può essere associata, tra le altre patologie, a un problema al menisco. La fenomenologia del dolore la distingue in due casistiche: primaria (idiopatica) o secondaria.

La primaria avviene senza motivi precisi in età infantile, si crede possa essere determinata da uno scorretto afflusso di liquido sinoviale alla borsa poplitea. La cisti di Baker secondaria, quella che causa dolore dietro al ginocchio negli adulti, è la diretta conseguenza di un’altra patologia: l’organismo in risposta a un problema produce più liquido sinoviale, creando le cisti. Le patologie al dolore dietro al ginocchio sono: artrite, gotta, lesioni al menisco o ai legamenti. Il consiglio è, qualora si avverta un fastidio simile nella parte posteriore del ginocchio, è di rivolgersi a un ortopedico per un’ecografia e una risonanza (se vuoi scoprire le altre tipologie e cause del dolore al ginocchio clicca qui).

photo credit: Pensiero via photopin cc