Il dolore al petto destro può essere causato da un’infiammazione, da un disturbo della respirazione, digestivo, cardiaco o da un trauma. Nello specifico, a causare dolore al petto destro può essere pleurite, infezione virale, reflusso gastroesofageo, sublussazione delle costole, disturbi polmonari, tumore polmonare, blocco della digestione.

Se il dolore al petto, quindi, persiste è bene consultare il proprio medico e sottoporsi a esami più approfonditi per stabilire la natura del dolore e trovare eventuali cure possibili per far cessare il malessere.