Come ho già annunciato, sto per trasferirmi a Toronto, in Canada, e in questi giorni di organizzazione dell’ennesimo trasloco, mi capita spesso di pensare a quando potrò finalmente fare colazione con un vero pancake canadese, quelli “fluffy”, alti e morbidi, cosparsi da un filo di succoso sciroppo d’acero. Ebbene, la ricetta tradizionale include latte e uova, ma dopo aver sentito qualche parere tra i vegani, ecco qui una ricetta facilissima per cucinare dei pancake vegani altrettanto “fluffosi” di quelli originali, solo… un po’ più buoni!

Già… gli scettici hanno solo da provarla.

Pancake vegan senza latte e uova: la ricetta

Ingredienti:

  • 1 tazza di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tazza di latte di soia
  • 2 cucchiai di olio vegetale

Preparazione:

Mischiate la farina, lo zucchero, il lievito in polvere ed il sale in una terrina finché non saranno ben amalgamati. Incorporatevi poi il latte di soia e l’olio, e battete il composto finché non sarà liscio e omogeneo.

Fate cadere delle cucchiaiate del composto su una teglia o una pentola ben oliata su fuoco medio. Quando compaiono le bolle sulla superficie del pancake (circa 3 minuti di cottura), giratelo e fate cuocere l’altro lato per altri 2 minuti.

Servite con un filo di sciroppo d’acero. Ogni pancake ha circa 150 kcal.

Buona colazione canadese!