Una bella fetta di torta al cioccolato senza sensi di colpa (e soprattutto senza l’incubo di ingrassare)? Si può! Con la torta Sacher rivisitata in chiave macrobiotica (senza zucchero, latte, burro, uova e… cacao!), taglierete le calorie ma non il gusto… E chi lo dice che il cioccolato è un peccato di gola? Con questa torta potrete ricreare a casa vostra l’incanto di un vero caffé viennese.

Ingredienti per la torta Sacher:

  • 1 kg di bulgur macinato a semolino
  • 500 gr di nocciole tritate
  • 500 gr di tofu
  • 1/2 tazza di malto di riso
  • 1 tazza di carruba
  • un po’ di vaniglia
  • un po’ di sale marino
  • scorza di limone grattuggiata

Ingredienti per crema di copertura:

  • 1 tazza di carruba
  • 2 cucchiai di margarina
  • 3 cucchiai di concentrato di mela e pera
  • 5 cucchiai di crema alle nocciole

Come preparare la torta Sacher:

Mescolate il semolino con le nocciole, la vaniglia, il sale marino, la buccia di arancia e la carruba. Frullate il tofu con 1/2 litro di acqua e il malto di riso. Mescolate tutti gli ingredienti e lasciate riposare per 10 minuti. Mettete l’impasto in una teglia per torte e infornate a 200° per un’ora.

Preparate nel frattempo la crema alla carruba di copertura: questa crema ricorda la famosa crema nougat. Sciogliete a fiamma bassa la margarina e la crema di nocciole. Togliete subito dal fuoco e aggiungetevi un po’ alla volta il concentrato di pera e mela e la carruba.

Quando la torta sarà pronta, ricopritela con la crema alla carruba. E il gioco è fatto!