Cornetti alla marmellata: un must per tantissime persone che non riescono a farne a meno a colazione. Se però vi preoccupate per la linea e vorreste una colazione altrettanto golosa ma con una frazione delle calorie contenute in un comune cornetto alla marmellata, non c’è soluzione migliore della cucina macrobiotica, che ancora una volta ci viene in aiuto per decimare le calorie senza snaturare il gusto. Questa ricetta è adatta anche per i vegetariani e i vegani.

Vediamo allora come rendere il nostro cornetto buono non solo per il palato ma anche per la linea.

CORNETTO ALLA MARMELLATA

Ingredienti:

  • Pasta sfoglia (vedi sotto)
  • marmellata senza zucchero (cercate quella senza zuccheri aggiunti al supermercato)

Per la pasta sfoglia:

  • 500 g di farina integrale setacciata
  • 500 g di margarina vegetale
  • ¼ acqua
  • sale marino

La sera prima di andare a dormire, preparate un impasto di pasta sfoglia integrale come segue: mescolate la margarina con ¼ della farina, raccogliete il composto a forma di mattone e mettetelo in frigo. Lavorate i rimanenti ingredienti in un impasto omogeneo, avvolgetelo in un panno umido e mettetelo in frigo per 30 minuti. Spianate poi l’impasto, avvolgetevi dentro il mattone di margarina e battetelo finché diventa piatto; infarinatelo leggermente e cautamente stendetelo col mattarello. Ripiegatelo in quattro e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti. Infarinate di nuovo l’impasto, e col mattarello tirate la pasta e ripiegatela in quattro (come nella figura qui a lato). Infine, tenetela per altri 30 minuti al freddo.

La mattina dopo, spianate l’impasto e tagliatelo in quadrati di 7 cm. Riempiteli con marmellata non zuccherata e arrotolateli dandogli la forma di cornetti. Infornate infine a 230°C finché diventano dorati.

Buona colazione!