Cercate delle alternative al gelato ma cercate un dessert fresco e dissetante? Il budino Malese è un’autentica bontà con il suo gusto delicato al cocco e il suo aroma vanigliato. E’ ideale per le calde giornate estive, quando non ci si vuole appesantire con del gelato e si cerca qualcosa che non aumenti il nostro senso di sete. In più, come tutti i dolci macrobiotici, questa ricetta ha poche calorie (dunque è adatta a chi sta facendo una dieta) e non contiene latte, uova, burro o altri ingredienti animali (e quindi è ottimo per i vegani).

Ecco come prepararlo.

BUDINO MALESE AL COCCO

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di sago
  • 2 cucchiai di malto di riso
  • ¼ di litro di latte di soia
  • sale marino
  • 3 cucchiai di fiocchi di cocco
  • vaniglia naturale

Preparazione:

Scaldate il latte di soia con ¼ di litro d’acqua, sale marino, malto di riso, vaniglia naturale e fiocchi di cocco.

Aggiungete il sago sempre rimestando e lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti. I chicchi di sago devono diventare vitrei.

Versate in ciotoline e servite con frutta fresca.

DUE PAROLE SUL SAGO

Il sago è un amido estratto dal midollo di diverse specie di palma appartenenti al genere Metroxylon, Cycas e Phoenix. Si tratta di un alimento di base per le popolazioni di pianura della Nuova Guinea e dell’arcipelago delle Molucche, dove è comunemente chiamato saksak e sagu. È tradizionalmente cucinato e mangiato in varie forme, come ad esempio in palline, miscelato con acqua bollente per formare una pasta, oppure come una frittella. Il sago assomiglia a molti altri amidi, e – come la tapioca – è prodotto commercialmente in forma di “perle”.