Solitamente in gravidanza molte donne soffrono di stitichezza, ma non sono rari i casi in cui le neo mamme soffrono invece di dissenteria. Spesso, questo disturbo è associato anche a crampi addominali a cui seguono delle scariche diarroiche, nausea e vomito.

In questo caso, bisogna primariamente reintegrare i liquidi persi e bere costantemente e provvedere a ripristinare la flora batterica. Per questo è bene contattare il proprio medico per valutare eventuali farmaci o fermenti lattici che possono aiutare in episodi di dissenteria.