La disidratazione può essere una condizione molto pericolosa, che può generare patologie molto serie nell’organismo. I primi sintomi sono sete, crampi muscolari, calo del peso corporeo, debolezza diffusa, secchezza delle labbra, della pelle e delle mucose in generale, diminuzione della diuresi e urine di colore scuro, infossamento dei bulbi oculari, frequenza cardiaca aumentata, mancanza di lacrime e freddezza delle estremità. Al persistere di questi sintomi è importantissimo correre ai ripari e contattare il proprio medico. Nei casi più gravi, infatti, si procede con delle flebo per reidratare l’organismo.