Alcol, tv, caffè e droghe. Quando si parla di dipendenze sono queste le prime parole che accendono nelle nostre teste la lampadina riferita al termine “assuefazione”. Ma non penserete davvero che queste siano le uniche cose che creano una forte dipendenza? Secondo un sondaggio promosso dalla compagnia ECigaretteDirect che ha interpellato circa 700 persone la vera e propria schiavitù del genere umano riguarda Facebook e Twitter. Sarebbero proprio i Social Network ad aggiudicarsi il primato delle dipendenze.

Già un recente studio effettuato in Gran Bretagna aveva prodotto risultati simili, rivelando che la maggior parte degli inglesi adulti si spiaggiano “costantemente davanti al monitor”. E’ proprio vero che il rapporto tra tecnologia e genere umano sfugge spesso di mano: le persone preferiscono passare il loro tempo davanti allo schermo del pc, in attesa di fare refresh alla home page di Facebook, verificare tutti gli aggiornamenti di Twitter per non perdersi nessuna novità e nessuna notifica in tempo reale.

Quella dei Social, però, non è l’unica dipendenza che affligge l’uomo. Tra le altre troviamo anche quella da reality show, da caffeina, fumo e la vecchia cara abitudine di sgranocchiarsi le dita delle mani. Ma ecco i risultati del sondaggio:

1 – Twitter e Facebook – 24%
2 – Imprecazioni – 18%
3 – Caffeina – 15%
4. Fumo – 11%
5 – Reality in TV – 9%
6 – Mangiarsi le unghie – 8%
7 – Cioccolata – 7%
8 – Dita nel naso – 4%
9 – Parlare con la bocca piena – 3%
10 – Scrocchiare le dita – 1%

photo credit: clasesdeperiodismo via photopin cc