Quando ci si stende al sole per abbronzarsi, bisogna prestare particolare attenzione ai raggi solari perché questi potrebbero creare danni anche piuttosto seri alla salute e alla pelle. Esporsi ai raggi Uva e Uvb senza alcuna protezione non è certamente la soluzione migliore e oltre all’ausilio di buone creme solari anche l’alimentazione può essere particolarmente di aiuto.

Esistono infatti alcuni alimenti, almeno dieci, che essendo ricchi di vitamine e di altri antiossidanti, fanno sì che la pelle e i capelli siano maggiormente protetti contro l’azione dei raggi solari. Oltre a questo, i cibi elencati aiutano ad avere una tintarella migliore, più duratura e ad evitare scottature e danni cutanei. Scopriamo dunque quali sono.

10 cibi che aiutano a difendersi dai raggi solari

Per essere maggiormente immuni ai danni provocati dai raggi solari, oltre alle creme e all’esposizione nelle ore più fresche della giornata, si consiglia di consumare alimenti quali:

  1. cacao – ricco di antiossidanti (flavonoidi)
  2.  pesce azzurro – ricco di Omega 3 e vitamina B (per quest’ultima soprattutto le uova di salmone)
  3. pomodori – ricchi di vitamine, licopene e antiossidanti
  4. carote – ricche di carotenoidi che favoriscono l’azione della melanina
  5. thè verde – ricco di polifenoli (antiossidanti)
  6. albicocche – ricche di sali minerali e vitamine quali quelle appartenenti ai gruppi A e C
  7. more – ricche di antociani (che proteggono le cellule)
  8. curcuma – dalle potenti proprietà antinfiammatorie che proteggono contro le scottature
  9. peperoni rossi e gialli – ricchi di carotenoidi come le carote
  10. uova – ricche di vitamina B (che aiuta le membrane cellulari che sono state danneggiate)