Se volete avere un’idea di come funziona una dieta iperproteica e di che cosa  si mangia nel corso di una giornata, ecco qui un esempio di menu tipo di dieta iperproteica.

PRIMA COLAZIONE
Per la prima colazione, provate le uova cucinate in vari modi: strapazzate, in camicia o sotto forma di frittata. Aggiungete alle uova affettate formaggi, o una piccola quantità di verdure. È inoltre possibile aggiungere alcuni ingredienti allo yogurt, come le noci, la soia o della frutta fresca. Se dovete viaggiare, acquistate barrette proteiche che si adattino alla vostra dieta.

PRANZO
Adottare una dieta ricca di proteine per pranzo può essere difficile. Evitare i panini quando possibile, mangiare invece pane integrale quando necessario. Provare un’insalata condita con formaggio feta o strisce di pollo. Un pranzo che sazia in maniera sorprendente è la zuppa che sia con carne, fagioli, verdure e spezie può davvero saziare ed è una cena invernale perfetta. È possibile cucinare grandi quantità di brodo e congelarlo in piccoli contenitori in modo da poterne avere per settimane.

CENA
Cena ed alimenti ad alto contenuto proteico sembrano sposarsi meno… Provare diversi tipi di pollame, carne e pesce e farne l’ingrediente principale intorno al quale comporre il pasto e accompagnare il piatto con un’insalata di verdura. Occasionalmente, è possibile includere i cereali integrali, come riso integrale, grano intero o una tortilla di grano integrale.

SNACK E DOLCI
La maggior parte degli spuntini che la gente prepara è a base di carboidrati piuttosto che di proteine, ma chi dice che non è possibile fare uno spuntino con gli avanzi di pollo o dell’ultima cena? Se siete alla ricerca di snack da portare con voi in borsa o nello zaino, provate con un sacchetto di noci o di semi di girasole oppure mangiare una manciata di germogli di soia. L’hummus di ceci ha un alto contenuto di proteine, quindi accoppiatelo con le verdure e non dimenticate di includere un frutto o due nella vostra dieta quotidiana, anche se state puntando ad assumere una grossa quantità di proteine. Per un po’ di dolcezza, aggiungete una piccola quantità di dolcificante oppure un pizzico di estratto di vaniglia. Il risultato sarà simile al gusto della torta al formaggio, ma sarà molto più sano. Potete anche fare un frullato mescolando il latte e i frutti di bosco con alcuni cubetti di ghiaccio.