Negli ultimi tempi si sono rincorse su internet e sui vari canali di informazione centinaia di diete di ogni tipo che promettevano di far perdere perso in tempi brevi per essere in forma per la prova costume.

Una buona parte degli italiani, circa il 32%, ne ha seguita almeno una. Ma, una volta che la vacanze è iniziata, cosa succede?

Da un’analisi fatta dall’Osservatorio Nestlé-Fondazione Adi è emerso che nella quasi totalità dei casi tutti coloro che hanno seguito una dieta per rimettersi in forma per l’estate hanno smesso di stare attenti alla loro alimentazione una volta che la vacanza è iniziata e hanno, quindi, vanificato in poco tempo gli sforzi fatti per raggiungere l’obiettivo.

Proprio per  questo motivo l’Osservatorio ha stilato un vademecum in sette punti per evitare di riprendere peso nel periodo in cui, in fin dei conti, tutti tengono di più al loro aspetto fisico. Vediamo quali sono:

1. Non saltare la colazione e il pranzo

2. Mangiare molta frutta e verdura di stagione in insalata accompagnata da una porzione di carboidrati e da una di proteine

3. Avere sempre con sé una scorta di acqua

4. Evitare alcolici e aperitivi troppo ricchi

5. Evitare cibi troppo elaborati

6. Mangiare il gelato nel pomeriggio e non dopo cena

7. Non smettere di fare attività fisica