La maggior parte delle scorie alimentare derivano dal consumo di cibi con alto contenuto di fibre. Quindi, per eliminarle, bisogna non mangiare frutta, verdura, tutti i carboidrati, piatti complessi come lasagne e tortellini, carni rosse e grasse e pesci grassi, latte intero e latticini grassi, tutti gli alimenti dolci, come gelati, marmellate e cioccolato. Vanno invece preferiti i formaggi magri, i pesci magri, il merluzzo, l’orata, la sogliola, le carni bianche e le carni rosse magre come ad esempio la bresaola, il prosciutto crudo, acqua non gasata.