Chi è allergico al nichel deve seguire una dieta che lo escluda quasi del tutto, per evitare problemi e reazioni. Tra ci cibi consentiti ci sono tutti gli alimenti freschi, il riso, la farina 00, il pane, la pasta non integrale, la pasta per la pizza, la barbabietola rossa, le melanzane, i ceci, i peperoni, le patate, le zucchine, la banana, gli agrumi, la mela, la pesca, il melone e le castagne. Sono invece da evitare avena, orzo, soia, malto, farina integrale, grano saraceno, panini al burro, lievito in polvere, polenta, funghi, asparagi, radicchio, broccoli, carciofi e cipolla.