La dieta del limone è stata ideata dalla dottoressa Martine Andrè e ha avuto un grandissimo successo. Questa dieta prevede che si bevano bicchieri di una bevanda a base di limone, 2 cucchiai di sciroppo d’acero e un pizzico di peperoncino di Cayenna durante il giorno.

Questa bevanda, infatti, presa appena svegli, oppure come spuntino, sembra essere utile per perdere peso e inoltre ha un’azione depurativa sul corpo. Sono molti, però, ad essere critici nei confronti di questa dieta e a sostenere che in realtà in questo modo si rallenti il metabolismo, aumentando di conseguenza l’accumulo di grasso.