Vittoria per gli amanti dei delfini in Svizzera: la Casa dei Rappresentanti Svizzera ha infatti votato favorevolmente al bando della cattività dei delfini negli acquari a scopo di intrattenimento.

Il Senato Svizzero ha anche bandito l’importazione di delfini per il furturo, implicando anche che i tre delfini attualmente tenuti in cattività a Connyland, l’unico acquario della Confederazione, non saranno sostituiti quando moriranno. La notizia è stata diffusa da SwissInfo.

“Siamo molto contenti di questo provvedimento,” ha detto Mark Palmer, Direttore Associato del progetto internazionale di protezione dei mammiferi marini dell’Istituto Earth Island.

Molto del merito di questa vittoria per i diritti dei delfini va al gruppo Ocean Care, che per molti anni si è battuto per i diritti degli animali tenuti in cattività. Molto ha fatto anche l’apparizione di Ric O’Barry, di The Cove, lo scorso anno ai Bambi Awards in Germania ed in Svizzera, invitando la gente a non comprare i biglietti per gli spettacoli con i delfini negli acquari.