Chi ha necessità di allenare più muscoli, troverà particolarmente utile affidarsi al Cross Training. Quest’ultimo è un tipo di allenamento che non permette soltanto di andare a lavorare sui muscoli di tutto il corpo o su particolari gruppi di muscoli che interessano ma anche di migliorare alcuni aspetti della propria salute. Con tutta una serie di benefici che è impossibile ignorare e che tra poco verranno elencati.

Cross Training: cos’è

Il Cross Training, come suggerisce il nome, è un tipo di allenamento che consente di praticare più di una disciplina sportiva. Non si tratta di un modo che consente solo di variare attività e dunque di annoiarsi di meno, ma anche di una metodologia che permette di ottenere una buona tonicità muscolare complessiva.

Grazie al fatto che il Cross Training si basa sulla pratica di più discipline sportive, il rischio di procurarsi infortuni è più limitato ad esempio, perché si effettuano movimenti diversi e non ripetitivi. Praticarlo consente anche di migliorare l’attività aerobica e di ridurre lo stress che in genere colpisce determinati gruppi di muscoli che vengono messi sotto pressione di continuo.

Il Cross Training, in genere, si organizza così: si pratica soprattutto la disciplina fondamentale che interessa svolgere e poi si affianca ad essa una serie più o meno numerosa di altre attività fisiche. Chi è interessato a migliorare la propria forza, ad esempio, potrà svolgere contestualmente esercizi a corpo libero, pesi con le macchine e pesi liberi; chi invece desidera migliorare la propria flessibilità potrà mixare yoga, pilates e stretching.

Cross Training: i benefici

I benefici di questo tipo di attività fisica sono davvero tanti e tutti molto importanti. Fra i principali:

  • riduce il rischio di farsi male
  • consente di variare l’attività e di annoiarsi meno
  • consente di effettuare lavori diversi sui muscoli
  • consente di allenare più fasce muscolari
  • quando si ha fastidio ad una determinata parte del corpo, si possono scegliere attività che non vadano a stimolarla