Il cous cous è un alimento tipico dell’Africa settentrionale ma si può affermare con certezza che esso rappresenta ormai un piatto piuttosto comune anche in altre parti del mondo, Italia compresa. Il cous cous si ottiene grazie ad una lavorazione particolare dei semi del frumento ma in commercio è possibile trovarlo già pronto per essere cucinato.

Si tratta inoltre di un alimento che può essere accompagnato con i condimenti più vari: è per questo motivo che spesso non è possibile dare un’indicazione molto precisa in merito alle calorie in esso contenute poiché gli altri condimenti contenuti nel cous cous contribuiscono a renderne il quantitativo calorico più o meno importante. Questo cibo può infatti essere accompagnato a carne, pesce, verdure oppure legumi (a seconda dei gusti e delle varie ricette che si desidera preparare).

Cous cous: le calorie

Premesso tutto ciò, si tenterà comunque di tracciare un quadro generale e indicativo in merito alle calorie contenute nel cous cous. Cento grammi di questo alimento contengono circa 112 calorie. Il cous cous di verdure (preparato con ceci, cipolla rossa, datteri, menta, prezzemolo e un po’ di burro) contiene invece indicativamente 360 calorie. Il cous cous con carne (a cui ci si può eventualmente aggiungere anche della verdura) contiene indicativamente 370 calorie ogni cento grammi di prodotti. A tutto ciò va aggiunto che contribuisce ad innalzare il quantitativo di calorie anche l’eventuale presenza di olio d’oliva oppure di burro.

Cous cous: i valori nutrizionali

I principali valori nutrizionali contenuti in questo alimento si concretano in una ricca presenza di carboidrati complessi come l’amido, in una scarsa presenza di lipidi e in una discreta quantità di fibre (anche se la lavorazione fa sì che la presenza di queste ultime sia nettamente inferiore rispetto a quella che potrebbe esservi). Sono presenti in piccole quantità anche potassio, magnesio, fosforo, ferro, acidi grassi essenziali, vitamina B2, vitamina E e vitamina PP.