Lo scorso settembre è deceduto, all’età di 112 anni, l’uomo più vecchio del mondo, Salustiano “Shorty” Sanchez. Ora il primato del Guinness World Record spetta di diritto al siciliano Arturo Licata, siciliano, di 111 anni. Secondo le previsioni, la popolazione ultracentenaria è destinata a moltiplicarsi nel giro di pochi anni, ma ci sono delle regole da seguire per evitare di invecchiare precocemente e poter vivere una vita lunga e in salute? L’Osservatorio nutrizionale Grana Padano ha condotto degli studi sugli stili di vita degli italiani e tutte le possibili cause dell’invecchiamento precoce. Ecco, quindi, alcune cose da non fare per invecchiare bene e in piena forma.

1. Mai stare troppo fermi: muoversi è di fondamentale importanza per mantenere il fisico sempre attivo. L’attività fisica fa bene, sempre e comunque e non è mai troppo tardi per iniziare a praticare un po’ di fitness. Uno degli sport più consigliati dagli esperti, a qualsiasi età sarebbe il nuoto.

2. Alimentazione: evitare cibi poco salutari, troppo grassi e privi di vitamine. Mangiare qualche “schifezza” a volte va bene, ma esagerare comprometterebbe di gran lunga le vostre prospettive di vita

3. Non fumare: il fumo non ha mai fatto bene a nessuno. Oltre a provocare notevoli danni all’apparato respiratorio, le sostanze contenute nelle sigarette farebbero molto male anche alla pelle, causando un deterioramento precoce dell’epidermide. Fumare, infine, ridurrebbe la vita di 10 anni.

4. Bere: è fondamentale idratare continuamente il corpo. Bere acqua, almeno un litro e mezza al giorno, è fondamentale. Altre sostanze come caffeina, teina e alcolici, invece, sono totalmente sconsigliati perché produrrebbero notevoli danni al fisico.

5. Evitare lo stress: lo stress disturba la parte del sistema nervoso che controlla il cuore, dicendogli come lavorare e controllando la frequenza del battito, quindi cercate di rilassarvi il più possibile, evitando le troppe preoccupazioni perché, a quanto pare, potrebbe causare malattie coronariche.

Photo by InfoPhoto