In base ai dati Istat, nell’ultimo decennio, la vita media è aumentata di 2,4 anni per i maschi e 1,7 anni per le femmine. Questo significherebbe che gli uomini possono raggiungere facilmente  79,4 anni,  mentre le donne si confermano le più longeve, con 84,5 anni. In Italia quasi 4 milioni di persone hanno superato gli 80 anni, mentre i centenari sono addirittura 16.145. Dati davvero incredibili.

Oggi vogliamo dirvi quali sono 5 delle regole fondamentali da seguire per restare sempre giovani dentro e fuori.

1. Alimentazione: sembra che gli alimenti che contengono i nutrienti più importanti siano il pesce (preferibilmente le cotture al vapore, alla griglia, al cartoccio, alla piastra, evitando la frittura), la frutta (sia per colazione che come spuntino, da sola o accompagnata a uno yogurt), la verdura (sia cruda che cotta, servita come contorno o come piatto unico, come per esempio una bella insalatona). Sarebbe, inoltre, consigliato consumare almeno una volta al giorno una porzione di cereali, biscotti integrali e pane.

2. Bere: é fondamentale soddisfare i propri fabbisogni d’idratazione. Chi non beve volentieri acqua naturale può utilizzare anche quella frizzante, a meno che non soffra di disturbi come gastrite o meteorismo. Inoltre, l’acqua può essere sostituita da altre bevande fresche che possono essere preparate anche a casa (il caffè d’orzo, le tisane alla frutta o il tè deteinato, sembrano essere perfetti per reidratare il nostro corpo senza nessun tipo di danno).

3. Attività fisica: non bisogno per forza fare sport estremi. Bastano anche 30 minuti al giorno continui di camminata (andare a fare la spesa a piedi, far fare la passeggiata serale al proprio cane, andare al parco in una giornata di sole), un giro in bicicletta o praticare sport come il tennis o le bocce. Una delle attività più consigliate dagli esperti è il nuoto, disciplina che va bene per tutte le età, dai più piccoli fino alle persone più anziane.

4. Tenere la mente allenata: negli ultimi anni è impazzata la moda del sudoku, attività che aiuterebbe a tenere sempre in movimento i neuroni. Fare un cruciverba al giorno, ascoltare la musica in radio, seguire i programmi di informazione e leggere i giornali, invece, sono altre cose da inserire nel palinsesto della propria giornata. Come si dice? Mens sana in corpore sano.

5. Mai restare da soli: la vita sociale sembra essere indicatissima per non invecchiare. Avere tante persone con cui condividere interessi e passioni ridurrebbe del 50% il rischio di sviluppare la demenza senile. Uscite con i vostri parenti e con i vostri amici, tenetevi impegnati e riempite la vostra agenda con tanti, tanti, tanti impegni!

Photo by InfoPhoto