ASPARAGI SOTT’ACETO

Ingredienti:

  • 3 chili di asparagi sanissimi
  • acqua quanto basta
  • aceto bianco di ottima qualità quanto basta
  • pepe,  qualche grano
  • dragoncello, qualche rametto

Preparazione:

Pulire e lavare accuratamente gli asparagi, tagliare il gambo lasciando solo il turione o pollone, legarli a mazzetti e tagliarli della lunghezza adatta ai vasi.

Mettere a bollire abbondante acqua salata e quando bolle immergervi gli asparagi sbollentandoli per 2-3 minuti a pentola scoperta e a fuoco moderato.

Toglierli delicatamente dall’acqua e porre i mazzetti ad asciugare su 1 ripiano coperto con 1 canovaccio.

Quando gli asparagi sono asciutti collocarli nei vasi, con la punta volta verso il coperchio.

Mettere al fuoco l’aceto ed il pepe e quando bolle versarlo nei vasi, facendolo passare da un passino che trattenga il pepe, ricoprendo gli asparagi. Mettere in ogni vaso rametto di dragoncello. Chiudere e conservare.

Se si vogliono ottenere gli asparagi meno aspri, aggiungere all’aceto 1 parte di acqua salata bollita in ragione del 10%.