Dieta? No Grazie. Certo, dopo le feste – specialmente se siete reduci da un affondo pasquale in cui vi siete lasciati andare a uova di cioccolata, colombe e dolci di ogni tipo -  tutti abbiamo bisogno di smaltire qualche chilo, anche perché la prova costume si avvicina a grandi passi…

Ma non c’è bisogno di diete miracolose per tornare in forma in fretta: bastano un po’ di sole, un po’ di tempo libero da dedicare a se stessi, e un paio di settimane di alimentazione controllata, ma assolutamente senza fame. Se vi volete addentrare nelle diete più alla moda come la dieta Dukan, la dieta a zona o la dieta 5/2, ricordatevi che il problema di questo genere di diete è che vi fanno ottenere risultati nell’immediato, ma propongono modelli alimentari che non riuscirete a mantenere a lungo, con il rischio che poi otteniate solo un effetto yo-yo che finirà per ripercuotersi sulla vostra salute. In più, da vegetariana quale sono, non potrei consigliare a nessuno una dieta a base di proteine animali: molto meglio sostituirle con le proteine vegetali, che si trovano in abbondanza nei legumi, senza il grasso animale, e che trovate in abbondanza in fave, lupini, ceci, fagioli, piselli e compagnia bella…

Qualsiasi nutrizionista di buon senso vi proporrà di adottare uno stile alimentare che sia sano costantemente, e con un po’ di esercizio fisico mirato, perderete i chili di troppo senza fame e senza imbarcarvi in qualche impresa titanica assolutamente inutile. Come si fa? Se proprio volete una “formula magica”, eccola qua.

LA SETTIMANA DETOX

Cominciate con una settimana detossificante in cui farete il pieno di proteine vegetali e vitamine. E’ periodo di primizie e non c’è niente di meglio di una settimana per vedere i risultati dell’assenza di carne e di cereali raffinati per la vostra salute. Potete mangiare vegetariano a colazione e pranzo, e fare una ricetta crudista una sera ogni due, in modo da disintossicarvi completamente dagli eccessi della Pasqua.

Un menù di esempio potrebbe essere questo:

Colazione: caffé con latte vegetale (di soia o di riso), 3-4 biscotti senza latte, burro e uova (se ne trovano di molti tipi) o 3 fette biscottate integrali con marmellata bio senza zuccheri aggiunti, un frutto a piacere.

Pranzo: alternate nell’ordine che preferite, Fagioli stufati alla provenzale, Couscous con pinoli tostati, Falafel con salsa tahini, Biryani vegetariano, Radici amare pepe e limone, Noodle cinesi e germogli, Curry di verdure e cocco.

Cena: alternate una sera sì e una no, nell’ordine che preferite, Zuppa verde, Ravioli crudi di rapa, Crema di pomodori, Sformatini di pomodori guacamole, con panino al tofu, Spaghetti di soba con alghe hijiki, Insalata detox (accompagnate con un panetto di tofu alla piastra o in padella, o da un burger vegetale).

Spuntino/merenda: Frutta cruda a volontà, Frullati multivitaminici, e dolci macrobiotici faranno il resto, quando avrete voglia di dolce…

MOVIMENTO E DIETA VEG PER BUTTAR GIU’ I CHILI DI TROPPO

Mangiare in questo modo vi metterà addosso una grande energia (le proteine animali rallentano ed appesantiscono molto, sia il fisico che la mente), quindi è perfetta per fare un po’ di movimento e cominciare a bruciare le calorie in eccesso. Cominciate gradiualmente,  con il fare delle lunghe passeggiate all’aperto. Dopo 2 o 3 giorni, potrete cominciare a fare un po’ di corsa leggera

Proseguite per almeno un’altra settimana con la vostra dieta vegetariana: qui su Leonardo Salute trovate tante ricette sfiziose. Ricordatevi di usare cereali, pasta, pane e riso integrali al posto di quelli raffinati, di non cominciare la giornata a digiuno e di non andare a dormire con il senso della fame… con questi alimenti potete mangiare le quantità di cibo che volete, l’importante è che eliminate gli zuccheri e la carne. Se avete qualche dubbio su cosa dovreste comprare quando vi mettete a dieta, ecco qui qualche linea guida fondamentale. Adottare un’alimentazione attenta (non restrittiva), che potrete mantenere a lungo, insieme alla sana abitudine di camminare o correre all’aria aperta, è il miglior modo per avere un fisico in forma, ma soprattutto sano.

Provare per credere!