Con l’arrivo dell’estate ci rendiamo conto di quanto poco abbiamo fatto per la forma fisica e ci chiediamo come dimagrire in una settimana. La bacchetta magica non esiste ma Pierre Dukan ha declinato il suo famoso metodo in una dieta lampo, per chi vuole smaltire in fretta qualche chilo di troppo.

La Dieta Dukan, ormai si sa, si bassa sull’assunzione di 100 alimenti permessi e diversi alimenti tollerati (da assumere in quantità e numero limitato) questa nuova versione è dedicata a chi ha un sovrappeso minore e lo stesso Dukan dichiara dalla quarta di copertina: “[…] si rivolge anche a chiunque abbia un sovrappeso inferiore ai 15 chili, non abbia urgenti problemi di salute, e preferisca quindi dimagrire a un ritmo più consono al suo modo d’essere, senza essere costretto a rifiutare nel lungo termine un bicchiere di vino, una porzione di formaggio o un quadratino di cioccolato […]”

Il metodo Dukan si basa sull’assunzione di proteine pure in un regime alternato a proteine e verdure, i carboidrati sono ridotti ma non assenti: nella prima fase della dieta è consentito, infatti, assumere crusca d’avena. Insomma, se vi chiedete come dimagrire in una settimana, ecco la risposta.