Combattere le rughe con i rimedi naturali si può, soprattutto se si è bravi a prevenire il fenomeno prima che a curarlo. Le rughe sono infatti pieghe che compaiono sulla superficie della pelle e che si formano soprattutto in seguito di un cedimento strutturale cutaneo dovuto principalmente alla mancanza o alla carenza di collagene.

Le rughe non si presentano solo per carenza di collagene: a giocare un ruolo fondamentale nella loro comparsa è anche la carenza di elastina, una proteina che tende a far ammorbidire la pelle: quando ve n’è una minor quantità, la cute subisce un aumento di volume (provocando, tra l’altro, anche il fenomeno del doppio mento).

Combattere le rughe: quando iniziano a presentarsi

In situazioni di normalità, solitamente, le rughe iniziano a comparire dopo i 25 anni nella donna e fra i 25 e i 30 negli uomini. Si tratta di un’indicazione generica però perché vi sono alcuni fattori che potrebbero provocare una comparsa precoce delle rughe o una comparsa più tardiva. La comparsa precoce delle rughe è solitamente favorita da eccessiva esposizione ai raggi solari, inquinamento, fumo oppure scarsa o errata cura della propria pelle.

Combattere le rughe: come si distinguono

Le rughe possono essere classificate? Certo che sì. Le pieghe della pelle si suddividono in: rughe di espressione e in rughe di senescenza. Le prime, quelle di espressione, possono manifestarsi anche su una cute relativamente giovane: sono in genere dovute all’ansia, alle preoccupazioni, alle forte emozioni negative oppure a stati di choc. Le secondo, quelle di senescenza, sono ovviamente dovute all’avanzamento dell’età, che provoca perdita di elasticità e della compattezza naturale.

Combattere le rughe: alcuni consigli preliminari

Ricordano il vecchio detto “prevenire è meglio che curare”, occorre specificare che in fatto di rughe la prevenzione è quanto mai fondamentale. Ci sono alcuni piccoli accorgimenti che sarebbe bene adottare il prima possibile per scongiurare quanto meno una comparsa precoce del fenomeno. Fra questi, si consiglia di: evitare un’eccessiva esposizione ai raggi del sole (evitare soprattutto le scottature), utilizzare una buona crema idratante (l’idratazione è la prima arma cui puntare), evitare di fumare, provare a praticare della ginnastica facciale per conservare una pelle tonica ed elastica.

Combattere le rughe: rimedi naturali

Come sempre la natura viene in soccorso quando si tratta di effetti benefici. Per combattere le rughe è possibile servirsi di alcuni rimedi naturali efficaci, ricordando sempre, però, che il fenomeno deve essere soprattutto prevenuto e colto agli inizi. Quest’ultimo aspetto è fondamentale quando si parla di rughe. Fra questi è possibile provare:

  • olio di ricino – può essere utilizzato per essere applicato su occhi e pelle del collo poiché è un emolliente naturale e ha potenti proprietà leviganti
  • maschera di latte, farina e uova – da applicare sulla pelle come metodo di prevenzione contro le rughe
  • olio di cocco – che aiuta a rendere la pelle molto più morbida ed elastica
  • maschera alle carote – che si ottiene mescolando 1 cucchiaio di succo di carota, 2 cucchiai di miele e 1 cucchiaino di bicarbonato
  • ananas – basta tagliare il frutto a pezzi, applicarli sulle zone interessate e lasciarli agire per un po’
  • aloe vera – il suo gel aiuta a distendere la pelle e a prevenire le rughe
  • patata – dopo averla fatta bollire, schiacciarla per ottenere del purè e aggiungete qualche goccia di succo di limone. L’impasto così ottenuto deve essere lasciato in posa sulla pelle per circa 15 minuti, una volta al giorno