Colesterolo alto = alto rischio di tumori. La brutta notizia è emersa da uno studio della University of Illinois di Chicago, che ha dimostrato che un livello troppo elevato di colesterolo porterebbe a sviluppare alcune patologie come il tumore al colon, al seno, ai polmoni e il melanoma. Come accade per le cellule sane, anche per quelle tumorali il colesterolo si rivela importante per la riproduzione (ecco i consigli per ridurre il colesterolo).

I risultati ottenuti dai ricercatori statunitensi fanno emergere che questa sostanza va a interagire con una proteina responsabile dell’attivazione del WNT, la molecola che gioca un ruolo chiave nella riproduzione dei tumori (ecco i sintomi del colesterolo alto).

La ricerca identifica per la prima volta il rapporto diretto tra colesterolo e tumori, già ipotizzato all’interno di precedenti studi (il colesterolo alto abbassa il desiderio sessuale).

photo credit: Angelo Bertrand Ruggiero via photopin cc