Quando parliamo di cistite ci riferiamo ad una infiammazione della mucosa vescicale, causata da infezioni batteriche. Questa patologia è tipica nelle donne e va a manifestarsi con urgente necessità di urinare, accompagnata da bruciore durante la minzione, sensazione di incompleto svuotamento vescicale, disuria e sangue nelle urine. Solitamente il quadro clinico della cistite è completo da febbre, urine maleodoranti e crampi addominali. Per combattere la cistite la prima scelta terapeutica è un antibiotico, ma se i sintomi persistono meglio affidarsi ad una cura più lunga e preventiva con una strategia tutta naturale (foto by InfoPhoto).

Tra le cure naturali per la cistite troviamo alcuni rimedi che aiutano a contrastare il problema:

  1. Tisana alla malva
  2. Succo di mirtilli rossi
  3. Corbezzolo
  4. Erica
  5. Bicarbonato
  6. Echinacea

Importante poi, è bere molti liquidi, seguire norme igienico-comportamentali e praticare esercizio fisico costante e regolare per potenziare le difese immunitarie.