Le proteine sono molto importanti per il nostro organismo: possiamo descriverle come i mattoncini che compongono gli organismi viventi. La loro funzione è chiamata “plastica” e hanno anche il compito di sintetizzare ormoni, tessuti ed enzimi.

I cibi che contengono una maggior quantità di proteine sono i seguenti:

  • Soia secca;
  • bresaola;
  • grana;
  • pinoli;
  • salame;
  • prosciutto crudo;
  • arachidi tostate;
  • fagioli secchi;
  • tonno fresco;
  • petto di pollo;
  • merluzzo;
  • nasello;
  • filetto di bovino adulto;
  • uova;
  • latte;
  • pesce;
  • riso;
  • grano;
  • patate;

TIPI DI PROTEINE

Negli alimenti di origine animale sono presenti le proteine ad alto valore biologico, ovvero contengono tutti gli amminoacidi essenziali nelle giuste quantità e proporzioni.

Le proteine che si trovano negli alimenti vegetali, invece, presentano un profilo amminoacidico peggiore, poiché sono carenti di uno o più aminoacidi essenziali. Questa mancanza può essere colmata associando tra  loro alimenti vegetali di origine diversa, come la pasta e fagioli.

PERICOLI

Fate attenzione al consumo di proteine, in quanto un eccesso di proteine provoca sovrappeso e richiede un maggior impegno epatico e renale.

Un eccesso di proteine di origine animale, associato ad grandi quantità di grassi saturi (maiale, manzo e altre carne rossa ricca di lipidi) potrebbe causare il cancro al colon.

A cura di Jessica Di Giacomo

photo credit: Another Pint Please… via photopin cc