In estate, ogni occasione è buona per un’allegra cena in compagnia. Al mare o in montagna, ma anche semplicemente su una terrazza cittadina, non c’è nulla di meglio che godere del refrigerio offerto dalla sera insieme ad amici e parenti! Ecco dunque un menù completo, dall’antipasto al dolce, per una cena vegana semplice e velocissima da preparare.

ANTIPASTO: L’antipasto può essere una vera e propria portata da mangiare seduti a tavola, oppure uno stuzzichino da gustare in piedi, magari sorseggiando un aperitivo. Preparatelo dunque in monoporzioni, comode da tenere in mano e facili da consumare tra una chiacchera e l’altra. Delle ciotoline di insalata di frutta sono ad esempio perfette a tale scopo: preparatele unendo fragole, kiwi, mirtilli, lattughino, sedano e pinoli, da servire conditi con una deliziosa glassa all’aceto. In alternativa, preparate un gustoso pinzimonio di verdure.

PRIMO: Accontentare i nostri amici vegani è spesso più facile di quanto si pensi: come prima portata servite dei semplici e saporiti spaghetti al pomodoro, oppure una pasta condita con un pesto casalingo preparato con basilico, olio extravergine d’oliva, aglio, pinoli e sale.

SECONDO: Come secondo, preparate invece degli sfiziosi burger vegani di tofu e verdure: iniziate tagliando a dadini una carota e un cipollotto e fateli saltare in padella fin quando non saranno ammorbiditi. Sbriciolate a parte due panetti di tofu al naturale (dosi per 4 persone) ed insaporite con un misto di erbe provenzali e 1 cucchiaino di curry. Salate e mescolate il tutto, quindi aggiungete il tofu alle verdure e fate cuocere per 5 minuti. Frullate infine 1/3 degli ingredienti, fino ad ottenere una crema morbida. Mescolate nuovamente il tutto aggiungendo del pangrattato. Quando l’impasto risulterà lavorabile con le mani, date forma ai vostri burger e cuoceteli in forno a 180 °C, 5 minuti per lato.

CONTORNO: Accompagnate i burger vegani con una deliziosa insalata, da realizzare unendo una decina di pomodori ben maturi, una dozzina di funghi champignon crudi, basilico, erba cipollina, mais, olive verdi ed un filo di olio extravergine d’oliva.

DESSERT: Come dessert, perfetta infine una macedonia di frutta, da servire con una pallina di gelato di soia.