Avere dei capelli sani, luminosi e forti potrebbe essere un obiettivo non troppo difficile da raggiungere. Basta poter contare su alcuni rimedi naturali che possono essere di grande aiuto per curare diversi aspetti critici dei propri capelli. Secchezza, doppie punte, fragilità… Sono tutti problemi che ognuno di noi è chiamato a dover affrontare, chi più chi meno. Scopriamo dunque quali sono i rimedi che ci offre la natura per porre rimedio e per avere dei capelli sani e davvero in forma.

Capelli sani: come ridurre la caduta

Uno dei problemi che affligge maggiormente sia uomini sia donne, è la caduta dei capelli. Che sia causata da stress, da cambi di stagione oppure da trattamenti aggressivi, i rimedi naturali possono essere molto efficaci in questo caso. Fra questi è possibile trovare:

  • semi di lino
  • pepe nero macinato
  • semi di fieno greco
  • rosmarino

Queste prime soluzioni vanno applicate sui capelli, miscelate con dell’acqua, e poi massaggiate delicatamente e lasciate agire per almeno un’ora.

  • aglio tritato e latte
  • olio di mandorle
  • olio di avocado
  • olio d’oliva

Capelli sani: come rinforzarli

Per rinforzare i capelli, la prima alleata di bellezza è l’alimentazione. Esistono infatti alcuni cibi che sono assolutamente necessari e che aiutano ad avere una chioma più sana e robusta. In particolare si tratta di frutta e verdura, cereali integrali, broccoli, noci, salmone, carote, legumi, verdure a foglia verde scuro, frutti di bosco. Il consumo di pesce, cereali integrali e uova è invece particolarmente indicato per chi ha capelli molto sfibrati e rovinati.

Pe rinforzare i capelli e renderli più sani, lucenti e forti è poi possibile ricorrere a tutta una serie di oli essenziali come ad esempio quelli di lavanda, limone oppure alloro.

Capelli sani: come ottenere lucentezza

Per ottenere dei capelli lucidi in modo assolutamente naturale, è possibile servirsi di acqua distillata, succo di limone e mezzo bicchiere di aceto. Basterà immergere i capelli nella lozione per far sì che il limone li renda morbidi e lucidi. Grazie alla presenza del limone poi, l’aceto non lascerà alcun odore dopo aver compiuto l’operazione.

Lo stesso risultato si può ottenere immergendo alcuni rametti di rosmarino all’interno di una tazza d’acqua calda oppure utilizzando l’olio d’oliva. Quest’ultimo va scaldato a bagno maria e poi distribuito sui capelli; una volta fatto tutto ciò, si prende della pellicola trasparente e la si avvolge attorno ai capelli per farla restare circa trenta minuti prima di risciacquare.