La candida è un’infezione batterica (o micotica) causata da funghi del genere Candida, principalmente da Candida albicans.  Quest’ultimo è un fungo che può risiedere già all’interno del corpo umano ma non è detto che la sua presenza possa scatenare in automatico delle conseguenze negative. Il fungo della candida provoca infatti patologie solo in determinate situazioni e ad essere colpite sono soprattutto le donne e il loro ecosistema vaginale (si calcola che almeno il 75 per cento di esse ne soffre o ne ha sofferto nel corso della propria vita).

Candida: le cause

La candida vaginale può scatenarsi in seguito alla comparsa di alcuni fattori che ne aumentano le probabilità di comparsa. Fra questi i più frequenti sono:

  • uso di biancheria con tessuti sintetici (preferibile quella di cotone)
  • abbassamento delle difese immunitarie (per stress, malattie oppure per terapie farmacologiche)
  • prolungato uso di contraccettivi orali
  • cattive abitudini alimentari
  • scarsa o errata igiene intima
  • sbalzi ormonali
  • inquinamento
  • gravidanza

Candida: i sintomi

La candida può essere davvero molto fastidiosa. I sintomi attraverso cui si presenta sono facilmente riconoscibili poiché sono piuttosto tipici della malattia:

  • prurito più o meno intenso all’apparato vaginale
  • bruciore
  • arrossamento
  • perdite bianche
  • stimolo maggiore ad urinare
  • irritazione intestinale
  • gonfiore addominale
  • affaticamento

La candida può essere facilmente curata ma bisogna ammettere che si tratta di malattia che tende ad essere fortemente recidiva ed è più comune nelle donne in età fertile e sessualmente attive.

Candida: rimedi naturali

Se si soffre di candida è bene rivolgersi ad un ginecologo, l’unico in grado di poter prescrivere la giusta terapia farmacologica. Accanto a questa è possibile sfruttare alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare oppure a prevenire i sintomi. Fra i più efficaci:

  • pompelmo – il cui estratto glicerinato è considerato un potentissimo antibiotico naturale e antimicotico da utilizzare contro le infezioni provocate da lieviti e funghi
  • olio essenziale di origano – ha proprietà antimicotiche in grado di eliminare i parassiti intestinali
  • olio essenziale di timo rosso – si tratta di uno dei rimedi naturali più efficaci contro le infezioni micotiche che colpiscono l’apparato urinario, candida compresa
  • l’angelica, il cipresso, la salvia – tutte piante che hanno azione antinfiammatoria e che possono alleviare i disturbi (si possono utilizzare attraverso i loro oli essenziali ad esempio)
  • yogurt bianco naturale – si può utilizzare anche come tampone interno (ottimo anche lo yogurt ricco di fermenti lattici, per aiutare il ripristino della flora batterica)
  • aglio –  antibatterico naturale per eccellenza
  • aceto di mele – da utilizzare come lavanda naturale