L’anguria è un frutto dissetante e ricco di sali minerali, perfetta per la stagione estiva, quando essa si può acquistare al supermercato oppure dal fruttivendolo. L’anguria è altresì un frutto piuttosto leggero, se si pensa che cento grammi di prodotto contengono al massimo trenta calorie. Questo frutto non è soltanto leggero e ricco di acqua (che costituisce il 94 per cento di essa) e sali minerali: l’anguria è nota anche grazie ai molti benefici che è in grado di apportare all’organismo e ha molte proprietà utili al benessere del corpo.

Anguria: i valori nutrizionali

Le preziose qualità dell’anguria possono essere elencate partendo dai valori nutrizionali in essa contenuti, che sono:

  • Proteine
  • Fibre alimentari
  • Glucidi
  • Vitamina A
  • Vitamina C
  • Vitamina PP
  • Vitamina B1
  • Vitamina B2
  • Sodio
  • Potassio
  • Calcio
  • Fosforo
  • Ferro
  • Licopene
  • Carotenoidi

Anguria: le proprietà benefiche

Dopo aver elencato tutti i valori nutrizionali principali dell’anguria, occorre fare un quadro delle proprietà benefiche che essa è in grado apportare all’organismo e non solo. Scopriamo le principali:

  • l’anguria è ricca di licopene, una sostanza grazie alla quale non solo acquista il suo caratteristico colore rosso ma anche grazie alla quale può fregiarsi della qualità di alimento antiossidante e antitumorale. Ciò significa che mangiare anguria permette di rallentare il processo di invecchiamento delle cellule ma anche di far abbassare la percentuale di rischio di ammalarsi di tumori quali quello al seno, al colon oppure alla prostata;
  • funzioni molto simili che vengono svolte anche da altre sostanze presenti nell’anguria, ossia i carotenoidi. Questi ultimi sono n grado di combattere con efficacia i radicali liberi;
  • come già anticipato, l’anguria è ricchissima di sali minerali, molto utili per contrastare il senso di stanchezza (tipico della stagione estiva, quando l’afa e l’umidità mettono ko tante persone), per recuperare i sali minerali persi a causa della sudorazione abbondante, per depurare il corpo e per agevolare la funzione diuretica;
  • l’anguria dovrebbe essere in grado di apportare benefici all’apparato respiratorio e al fegato;
  • mangiare questo frutto consente di disporre di un’arma in più per combattere la cellulite;
  • utilizzata per prodotti estetici, l’anguria permette di beneficiare di idratazione ed effetti rinfrescanti;
  • i suoi semi, infine, sono notoriamente conosciuti per le proprietà lassative.